Marcellooo.fr Blog Voyage Travel Viaggio Italie Illustration Jdan

A TRAVEL, CULTURE & PASTA! BLOG

MARCELLOOO.FR

  • White Facebook Icon
  • White Instagram Icon

TERRAZZE AMALFITANE

01.05.2017

Cercate una destinazione romantica, in riva al mare, rimanendo vicini alla natura?

 

Esiste una regione in Italia dove siamo sospesi sul mare, ovunque siamo. Già una certa idea del paradiso per Marcellooo! Benvenuti sulla Costiera Amalfitana, nel cuore del Parco Naturale dei Monti Lattari. Un luogo che, dal suo rilievo ripido, può solo cambiare lentamente e costringe abitanti e turistici ad adattarsi. Vi consigliamo per cominciare, ancora questa volta, una visita fuori dai grandi periodi estivi.Innanzitutto, la costiera amalfitana è una scogliera di roccia vulcanica sulla quale si accumulano le costruzioni in un disordine assunto e quindi completamente avvincente (ed affascinante come per tutti i difetti assunti). Paesini collegati con piccole strade dove passano a viva allura delle machine leggermente ammaccate e degli pullman di turisti che devono fare manovra con precauzione ad ogni curva (vi raccomandiamo, del resto, lo speed boat per le vostre escursioni). Sempre voglia di partire? Va bene, perché ad'un ora di strada da Napoli, questo piccolo angolo di paradiso disordinato vale definitivamente un soggiorno tra 4 a 7 notti.

 

Positano internazionale & autentica

 

Prima sosta a Positano, l'inevitabile della Costiera Amalfitana per cedere a qualche voglia di spiaggia, serate, e farniente. Viviamo Positano come si deve, al lussuoso hotel Le Agavi. Si ammira il villaggio dal suo terrazzo e lo facciamo sapere un pò sui socials. Ad ogni passo nella città, i vicoli labirintichi sorprendono: un artigiano ceramista, una terrazza fiorita, un bar con vista panoramica, un palazzo...

 

E dove si fà il bagno ?

Oltre a Marina Grande, la spiaggia principale, la Spiaggia di Fornillo, leggermente indietro, ma sempre ai piedi dal villaggio è un pò meno frequentata. Sabbia e ciottoli. Acqua limpida. Qui, Il Pupetto Bar Beach Club ha conservato il suo carattere retro. Lettini colorati in linea, cabine di cambio in legna. Menù a prezzo accessibile per la regione. Altra opzione? Da Adolfo, il lido senza tempo e stimato dagli anni 60. Accessibile con la barca partendo da Marina Grande. Su prenotazione.

 

 

 

La luce del tramonto rivella i colori pastelli di Positano. Aperitivo elegante e pittoresco nel sontuoso cortile coperto di vegetazione del Palazzo Murat.

Per la cena, si risale via la strada principale, la viale Pasitea, animata di ristoranti e di botteghe:

- al  Next2, cucina contemporanea, gestita da una equipe giovane.

- al Saraceno d’Oro, un ambiente semplice e conviviale.

 

La notte continua al confine della spiaggia di Positano assaggiando un cocktail al Fly Bar, di fronte ad uno dei più bei panorami della costa. Infine, si scende da un piano per ballare al Music on The Rocks. Nello stesso locale attaccato alla rocca, lido, bar, ristorante, club, su parecchi livelli.

Et allezE viva ! 

 

 

Praiano

 

Il migliore punto di vista per ammirare il tramonto su Positano, si trova proprio di fronte, a venti minuti di strada : Praiano. Le abitazioni bianche raggruppate su questo promontorio gli danno qualche somiglianza alle Cicladi. Vista mozzafiata sul golfo di Salerno, Positano sulla destra, più lontano l'arcipelago Li Galli e dietro,  Faraglioni de Capri. Per vivere un puro ritiro, si soggiorna in uno degli unici hotel contemporanei della regione, Casa Angelina

E chi dice promontorio dice? Molte scale. Particolarmente per raggiungere La Gavitella, spiaggia in gran parte sistemata su dei pontili rocciosi. Una passeggiata molto piacevole, profumata, scendendo i vicoli sotto i pini, le buganvillee, i limoni. Si incontra la grand mère* nonna andata a fare la spesa, e dei gatti che loro, hanno proprio una vita dolce...Risalendo, pausa-rinfresco al Café Mirante, #coolplace. Altr'opzione di bagno nella bella cala di Marina di Praia. Ristoranti e bar, pesce fresco da Alfonso a Mare o Il Pirata, accessibile lungo il mare.

D'estate, si trovano lettini. Parcheggio a pagamento, 2,5 euro/ora.

Per mangiare una deliziosa pizza in un posto semplice e vedere il tramonto su Positano: pizzeria Criscito’s.

 

 

 

Elegante Ravello

 

Bell'abbronzato e sete di cocktail soddisfatta? Eccoci pronti per una nuova tappa in un piccolo villaggio attaccato a 350m di altitudine. Ad un'ora da Positano, via una strada sinuosa lungo i vigneti, uliveti e limoneti, ecco Ravello ben nominato " Il balcone sul mare". Famoso per i suoi giardini di essenze mediterranee, le sue lussuose ville ed il suo festival di musica. La visita dei giardini della  Villa Cimbrone (hotel storico di prestigio dove Greta Garbo e Winston Churchill avevano le loro abitudini) merita la sosta per la vista surreale dalla Terrazza dell’Infinitoterrasse de l’infini. Letteralmente sospesi al sopra del mare di fronte all'orizzonte... Vi fà venire i vertigini? Meglio guardare avanti...

NB: un posto ideale per ogni domanda o annuncio importante, capito?

Per i clienti privilegiati del hotel, l'accesso si prolunga in una zona privata, con piscina.
Per gli altri, la visita dei giardini costerà 7 euro.

 

Immancabile: la Villa Rufolo. Dall'apertura alle 9, prima dell'arrivo dei gruppi, per apprezzare i giardini e la villa. Più piccoli dei giardini della Villa Cimbrone, il punto di vista è tuttavia il più iconico della costa, ampiamente celebrato dai fotografi.
7 euro pure.

Si passa dalla Piazza del Duomo, si infila via un vicolo per pranzare da Mimi Pizzeria. Nel cortile soleggiato o sotto la pergola, mangiate piatti tradizionali, pizze, dessert fatti casa, deliziosa la Torta al Limone, succo di frutti freschi. Staff dinamico e sorridente. Un ristretto e si parte a fare un riposo sulla spiaggia? Direzione Castiglione di Ravello, ad un livello inferiore rispetto al villaggio. L'aristocrazia all'origine del successo di Ravello ha fatto nascere degli alberghi di lusso come il Palazzo Avino o il Belmond Hotel Caruso, tra più famosi dell'Italia. Per un soggiorno intimo e familiare, si sceglie il  B&B Torre dello Ziro

 

 


Amalfi

 

Fermata inevitabile ad Amalfi per visitare il Duomo ed il suo chiostro del Paradiso. Una pausa veloce, ce l'ammettiamo, per evitare i pullman pieni di turisti, e gli arrivi regolari di traghetti. Ex-repubblica marittima di largo raggio dal decimo secolo, la costa deve il suo nome a questa città. Per la colazione o la cena, si va alla Taverna Buonvicino, lontano dalla folla. Ecco, si respira! E si apprezzano le specialità del giorno.Si prenderà il dessert alla Pasticceria Pansa ai piedi delle scale del Duomo. Una Delizia al limoneDélice au citron, schiuma cremosa che conserva tutta la freschezza della frutta. Dignitoso Membro dei Locali Storici d’Italia grazie al rispetto dei luoghi e delle tradizioni, gestito dalla stessa famiglia dal 1830.

 

Da notare: se sentite un pò di nostalgia al ritorno, Alessandra della bottega RAP a Parigi, propone, a certi periodi, i loro deliziosi prodotti.

 

Ultimi consigli ed informazioni Marcellooo! per questa regione dell'Italia:

- le strade sono davvero tortuose, a volte proprio a fianco di montagna ma sono tra le più impressionanti d'Italia #pianopiano

- per spostarsi: in alta stagione (da giugno a settembre incluso), preferite lo scooter alla macchina

- piccolo ricordo con la macchina, rispettare le marcature di sosta (valido per tutta l'Italia):

giallo > riservato ai locali, blu > a pagamento, bianco > gratuito

- l'avete capito ma ve lo ricordiamo, si sono tante, tantissime scale...diciamo che permette di mantenere la linea.

La Costiera Amalfitana By...

3 DOMANDE A ANDREA PANSA

Chef pasticciere alla Pasticceria Pansa Amalfi.

1/ UNA VISTA IDEALE PER AMMIRARE LA COSTA AMALFITANA?

Senza dubbio, la vista dalla Villa Cimbrone, Ravello.

 

2/ UN INDIRIZZO INEVITABILE ?

E` un lido che si trova nella località Duoglio, a 5 minuti di machina dal centro di Amalfi. Il Lido degli Artisti, con possibilità di prenotare lettini. Un buonissimo ristorante con un'ottima cucina tipica. E`un posto dove mi piace stare d'estate, un posto che m'ispira.

 

3/ UN PERSONAGGIO SIMBOLO DElLA REGIONE ? 

Direi Gaetano Afeltra, un giornalista e scrittore amalfitano. Ordine al Merito dalla Repubblica Italiana.

- PARC NATUREL REGIONAL DEI MONTI LATTARI

- PLAGE DE FORNILLO POSITANO

- VILLA CIMBRONE RAVELLO

- VILLA RUFOLO RAVELLO

- PLAGE DE CASTIGLIONE DI RAVELLO

- DUOMO AMALFI

- PUPETTO BAR BEACH CLUB POSITANO

- DA ADOLFO POSITANO

- PALAZZO MURAT POSITANO

- NEXT2 POSITANO

- SARACENO  D'ORO POSITANO

- FLY BAR/MUSIC ON THE ROCKS POSITANO

- LA GAVITELLA PRAIANO

- CAFE MIRANTE PRAIANO

- PIZZERIA CRISCITO'S PRAIANO

- IL PIRATA PRAIANO

- TAVERNA BUONVICINO AMALFI

- PASTICCERIA PANSA AMALFI

- MIMI PIZZERIA RAVELLO

- HOTEL LE AGAVI POSITANO

- B&B TORRE DELLO ZIRO RAVELLO

- PALAZZO AVINO RAVELLO

- BELMOND HOTEL CARUSO RAVELLO

- HOTEL VILLA CIMBRONE RAVELLO

- CASA ANGELINA PRAIANO

 

 

 

 

 

Partager sur Facebook
Partager sur Twitter
Please reload

 ♡​ 

Please reload

  • Facebook - Black Circle
  • Instagram - Black Circle
  • YouTube - Black Circle

INSTAGRAMOOO!